Disponibile Vectorworks versione 2012 in italiano

31 ottobre 2011 – VideoCOM, uno dei più importanti distributori nazionali di software per il disegno tecnico, la progettazione 3D, l'animazione, il video e il multimedia, annuncia oggi la disponibilità della versione italiana di Vectorworks in versione 2012, prodotto da Nemetschek Vectorworks, Inc. La nuova versione costituisce un aggiornamento significativo per l'intera serie di prodotti della famiglia: Vectorworks Designer, Architect, Landmark, Spotlight, Basic e il Modulo Renderworks.

Vectorworks è il nome che designa una famiglia di soluzioni CAD che permettono di realizzare, con rapidità ed efficacia grafica, dettagliati disegni tecnici in 2D ma anche modelli complessi in 3D. Inoltre, grazie alle funzioni di Database e al Foglio Elettronico integrati, è possibile implementare modelli e procedure per valutazioni e computi tecnici. La versione in inglese è stata lanciata il 13 settembre negli USA, in Canada, in Gran Bretagna, in Australia, in Nuova Zelanda e su altri mercati internazionali. La versione 2012 viene oggi introdotta in versione localizzata in Europa nelle seguenti nazioni: Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Svizzera, Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi.

La versione 2012 di Vectorworks include diversi importanti miglioramenti, tra cui:

• oltre 100 incrementi di prestazione e capacità di utilizzo; questo aggiornamento soddisfa alcune specifiche richieste avanzate dagli utenti, quali una nuova modalità di visualizzazione 2D a raggi X, una procedura di navigazione nelle Viewport più veloce, una nuova opzione per personalizzare il Colore di Sfondo nei diversi ambienti di disegno, un accesso più veloce alle impostazioni più spesso utilizzate, la funzione di Selezione di oggetti coincidenti, il potenziamento della Modifica delle Polilinee ad Arco, oltre ad alcuni contributi al miglioramento degli offset e dello zoom. E' ora possibile per i progettisti generare linee nascoste tra geometrie intersecantesi e, nella variante Designer, modificare gli oggetti secondo i dati inseriti nello Schedario.

• Modellazione 3D migliorata: il software è ora in grado di analizzare il modello 3D al solo passaggio del cursore e di impostare quindi il piano di lavoro in modalità automatica, eliminando di fatto l'impostazione manuale dei piani di lavoro da parte dell'utente. Tale riconoscimento automatico del piano è inoltre alla base della nuova possibilità di dimensionamento in 3D. Ulteriori caratteristiche di modellazione 3D includono l'accesso automatico allo strumento di estrusione/protrusione dopo la creazione di un profilo, così come anche miglioramenti generali agli strumenti di Modifica.

• Capacità BIM potenziate: la nuova funzionalità Piani Edificio permette ai Lucidi di Design di essere riferiti verticalmente e in maniera dinamica alle quote di piano definite. Gli oggetti collegati al piano - come muri, pilastri, solai e scale - possono ora attraversare diversi piani intermedi e aggiornarsi automaticamente, nel caso in cui vengano apportate modifiche alle quote di piano. Inoltre, una serie di miglioramenti alle funzioni dei muri, degli spazi, delle scale, delle finestre e delle porte concorrono a potenziare la possibilità di progettare in modo ancora più pratico ed efficace. Le migliorie introdotte in Vectorworks Architect 2012 rafforzano ulteriormente l'impegno di Nemetschek Vectorworks volto a semplificare tutte le procedure di interoperabilità tra i colleghi dell'ufficio di progettazione.

• Integrazione di fabbricati e territorio: Vectorworks 2012 unisce la progettazione dell'edificio all'analisi del territorio ed è il primo software ad unificare, ottimizzandole, alcune potenzialità proprie di un modellatore BIM con le funzionalità tipiche di un software GIS (disponibile nelle varianti Architect, Landmark e Designer). Ora gli utenti possono memorizzare le informazioni georeferenziate su ogni lucido di design Vectorworks, trasformare la geometria su una diversa proiezione di mappa georeferenziata o su un differente sistema di coordinate e utilizzare funzioni migliorate di importazione ed esportazione degli shapefile (solo Landmark / Designer).

• Un eccellente motore di rendering integrato: i miglioramenti all'applicazione del Modulo Renderworks basato su Cinema 4D R13 includono tra l'altro l'introduzione degli Stili, che possono essere riutilizzati e condivisi nei gruppi di lavoro. Inoltre gli utenti apprezzeranno il progresso qualitativo apportate alle ombre in modalità OpenGL e alle animazioni solari, tramite il nuovo oggetto Heliodon.

Pier Luigi Antonini, presidente di VideoCOM ha dichiarato: "A dimostrazione che suggerimenti e osservazioni (quand'anche di sapore critico) rivolte dai nostri clienti al merito del programma vengono comunque valutate e, se possibile, positivamente accolte, abbiamo il piacere di annunciare un "ritorno" che non mancherà di essere apprezzato da molti: lo strumento Seleziona simili (bacchetta magica) viene ufficialmente reintrodotto nella versione Vectorworks Basic 2012, dopo essere stato riservato, in alcune release precedenti, alle sole versioni Design Series.

Ci teniamo a ribadirlo: non sempre quanto si desidera, in chiave di sviluppo e migliorie del programma, potrà essere appagato, ma è certo che continueremo ad essere sensibili alle istanze dei nostri clienti, vagliandole e ponendo all'attenzione del team di sviluppo perlomeno quelle di interesse più generale. In questo caso abbiamo ritenuto che fosse opportuno ristabilire la presenza di questa funzione nella versione Basic in italiano e siamo perciò particolarmente soddisfatti dell'esito di questa operazione".

Disponibilità
La versione 2012 in italiano è immediatamente disponibile.


Nemetschek Vectorworks
Nemetschek Vectorworks, Inc. (ex Diehl Graphsoft) fa parte del gruppo Nemetschek AG. Come leader nelle tecnologie CAD per il design, Nemetschek Vectorworks Inc. ha sviluppato software CAD per personal computer fin dal 1985. Vectorworks, il prodotto principale, è uno dei più venduti software CAD al mondo: sono state vendute più di 500.000 licenze, è disponibile in 85 nazioni ed è tradotto in 14 lingue. I prodotti della linea Vectorworks Design Series sono stati specificamente sviluppati per soddisfare le richieste di designer nei campi dell'architettura del Building Information Modeling (BIM), dell'illuminazione scenografica e della progettazione del paesaggio.


VideoCOM
VideoCOM è il distributore esclusivo per l'Italia dei prodotti sviluppati da Vectorworks, Inc. e ne cura la commercializzazione sul n ostro territorio, occupandosi inoltre della traduzione in italiano del software e della relativa documentazione. L'edizione italiana, come consuetudine da parecchi anni, non si limita ad essere una semplice traduzione della versione International, ma costituisce una completa riedizione del software, che viene ampliato e dotato di una vasta serie di migliorie e potenziamenti (secondo gli standard e gli stilemi progettuali di stampo europeo) che ne permettono così un uso più semplice e produttivo. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.videocom.it o telefonare al numero 0383-36671.