Dal 25 al 27 aprile 2016 si terrà il Vectorworks Design Summit 2016 presso il The Fairmont Chicago, Millennium Park Hotel.
Con oltre 500 persone già registrate all’evento, il Design Summit è una conferenza annuale pensata per coloro che si occupano di architettura, di urbanistica e di scenografia. Durante la conferenza verranno tenute un gran numero di sessioni di formazione ed anticipazioni sulla linea di prodotti Vectorworks. I partecipanti all’evento potranno accedere a sessioni individuali di supporto tecnico, corsi di insegnamento all’uso del software e anche molte opportunità di incontro e di interscambio di informazioni.

Keynote sul design
Lo speaker del keynote del summit è una designer americana:  Eva Franch i Gilabert. Architetto di New York, tutor, docente di design e sperimentazione artistica, Eva Franch terrà una conferenza il 27 aprile dal titolo "Alternative”; il suo discorso si concentrerà sull'importanza di sperimentare le idee negli studi di progettazione, così come le possibilità e le intuizioni che si possono realizzare mettendo in gioco le proprie convinzioni.

Eva Franch i Gilabert ha conseguito due master in architettura alla Escola Tecnica Superior d'Arquitectura (ETSA) di Barcellona e alla Princeton University negli USA e ha fondato un proprio studio, l'Office of Architectural Affairs (OOAA), nel 2004. Dal 2010, Eva Franch è il curatore e direttore esecutivo di Storefront for Art and Architecture di New York, un'organizzazione no-profit impegnata nella promozione della idee innovative in architettura, arte e design. Nel 2014, il progetto OfficeUS di Eva Franch è stato selezionato direttamente dal Dipartimento di Stato per rappresentare gli Stati Uniti presso il Padiglione degli Stati Uniti alla XIV Biennale di Architettura di Venezia.
Eva Franch i Gilabert ha insegnato alla Columbia University GSAPP, all'Università IUAV di Venezia, alla SUNY di Buffalo e alla Rice University School of Architecture di Huston.

Eva Franch i Gilabert ha dichiarato: “Sono entusiasta di poter essere di ispirazione ed essere ispirata da altri creativi, designer e progettisti al Vectorworks Design Summit. Spero di contribuire con qualcosa di significativo nell’interscambio di idee creative, condividendo le possibilità che ho avuto la fortuna di sperimentare, i rischi che ho deciso di prendere, così come i dubbi che mi hanno pervaso, permettendomi di andare oltre le etichette disciplinari e gli schemi.”

La parte sinistra del cervello incontra la parte destra: tour di formazione tecnica e di ispirazione architettonica
Il Design Summit prende il via il 25 aprile con sessioni di formazione, pre-conferenza, che coprono l'intera suite dei prodotti Vectorworks, tra cui l’ultimo acquisto: ESP Vision. Sarà possibile participare a sedute di corso relative alle novità introdotte nella versione 2016: la condivisione di progetto, il modulo “Energos”, il sistema di visual scripting “Marionette”.

Vectorworks si è associata alla Chicago Architecture Foundation per consentire ai partecipanti di scegliere uno dei tre tour di architettura urbana gratuiti che si terranno il 27 aprile alla conclusione delle sessioni di lavoro. Non dimenticate di portare il vostro taccuino durante il tour, dato che l’ispirazione potrebbe arrivare da un momento all'altro grazie agli iconici capolavori dell’architettura presenti in città come quelli realizzati da Mies van der Rohe, le cui creazioni si possono trovare dappertutto nella Windy City.

Eventi e party
Se tutte queste opportunità di istruzione possono far pensare che il Design Summit sia tutto lavoro e niente divertimento, potete stare tranquilli. Nel corso della conferenza verranno proposti parecchi eventi fuori-programma dove i partecipanti possono rilassarsi e conoscersi tra loro.

Pronti per la sfida? Tavoli da ping-pong a SPiN, il luogo dove si terrà la cena di benvenuto.

Il divertimento prende il via direttamente il 25 aprile, con una cena di benvenuto a Spin dalle 19:00 alle 22:00. Molto nome come social-club da ping-pong, Spin vanta la presenza di 20 tavoli da ping pong, così come un bar e un ristorante per coniugare sport, design ed intrattenimento.

Si prosegue il 26 aprile, quando verrà offerto l'Expo Happy Hour dalle 17:00 alle 19:00, sponsorizzato da Bluebeam® Software, Inc., aAsite Solutions Ltd., 3Dconnexion, Inc. e Canon USA, Inc. Inoltre saranno presenti numerosi partner fra cui: ConnectCAD Limited, HP, Maxon Computer GmbH, Modelo, Inc., Pulp Art Surfaces, SCIA, Inc., e Solibri LLC che saranno disponibili per presentare le loro soluzioni specifiche per le esigenze di progettazione di tutti i partecipanti.
Alla fine dell’happy hour saranno annunciati i vincitori del Science Marionette Fair, un concorso di visual scripting. Le opere partecipanti al concorso saranno accettate fino alla mezzanotte dell’11 aprile, e non c'è bisogno di essere un partecipante al Design Summit per partecipare e vincere, quindi c'è ancora tempo per partecipare e magari vincere un nuovissimo Apple Watch!

Dopo l'happy hour, i festeggiamenti proseguono presso l'Art Institute di Chicago, dove si terrà  il Customer Appreciation Party, a partire dalle 19:00. Con la sua collezione di svariate forme d’arte, l'Art Institute offre la cornice ideale per festeggiare un fantastico Design Summit.

La vista esterna dell’Art Institute di Chicago, il quartier generale del nostro Customer Appreciation Party

L'evento include la cena e un open bar, musica dal vivo con la live band di Chicago “Hey Jimmy”, nonché l'accesso alla mostra d’impressionismo e alle gallerie di architettura e design. Inoltre, una società con sede a Chicago, AV Chicago, dimostrerà le capacità del software Vectorworks Spotlight, gestendo tutta l’illuminazione dell’evento che è stata progettata con questo software.

Lo spazio principale che verrà utilizzato per il Customer Appreciation Party, la Griffin Court dell’Art Institute di Chicago

 

Vectorworks Design Summit 2016
The Fairmont Chicago, Millennium Park
200 North Columbus Drive
Chicago, IL 60601