Vectorworks® Basic è il sistema più semplice e rapido per progettare; assicura tutto ciò di cui hai bisogno per realizzare disegni tecnici in 2D e per modellare in 3D a un livello professionale di base. Inoltre, grazie al Database ed al Foglio Elettronico integrati, potrai effettuare valutazioni e computi.

Estrema precisione nella progettazione 2D
Anche la versione Basic dispone di una vasta serie di funzioni che facilitano la realizzazione di elaborazioni tecniche in 2D; dispone di un motore di calcolo in virgola mobile a 64 bit e della tecnologia SmartCursor™ che permette con immediatezza di identificare, tra gli altri, i punti notevoli degli oggetti, le intersezioni e i punti di tangenza, rendendo così possibile agganciare le diverse entità con precisione e senza errori.

Esempio

Superiori capacità nel disegno 2D
Oltre ad essere un sistema CAD dotato di una vastissima serie di funzioni per il disegno, Vectorworks Basic implementa alcune proprietà tipiche dei software di grafica professionale. Le superfici 2D possono essere campite anche con sfumature di colore, definibili a piacere e controllabili parametricamente; è possibile campire qualsiasi superficie 2D con un’immagine, controllandone la dimensione reale ed eventuali effetti di ripetizione; si dispone di un controllo dei colori virtualmente illimitato; potrete accedere alla Scelta Colore standard del sistema operativo, definire e usare un numero amplissimo di Tavolozze Colori dei produttori più importanti - quali Pantone® (inclusa la tavolozza colori Goe™ di Pantone), RAL®, Brillux®, Caparol®. Sono inoltre disponibili controlli avanzati sul testo, fra cui la capacità di trasformarlo in polilinea o di applicarlo parametricamente su un percorso e, grazie agli Stili, è possibile gestire e coordinare i parametri dei testi inseriti sulle tavole progettuali.

Campitura a tasselli di oggetti 2D
Vectorworks Basic dispone di un originale metodo di campitura per qualsiasi superficie 2D, mediante l’applicazione di tassellature vettoriali. Si tratta di risorse analoghe alle sfumature o ai tratteggi vettoriali, per cui potranno essere esportate, importate e copiate da un documento all'altro, in modo da permetterne la massima flessibilità. Avrete la facoltà di creare una tassellatura ad esempio a partire da una trama di oggetti, che vengono organizzati in modo visuale ed interattivo, direttamente nell’area di disegno. Questa funzione rafforza la posizione di Nemetschek Vectorworks Inc. e della linea di prodotti Vectorworks in veste leader nel settore CAD: le capacità grafiche di Vectorworks si evolvono ancora, per continuare ad essere fra le migliori del mercato e anzitutto per continuare a rivendicare lo stato dell'arte nell'ambito della grafica vettoriale.

Esempio

Modellazione 3D
Con Vectorworks è sempre possibile concretizzare con efficacia le proprie idee e rappresentare i progetti in 3D. Grazie ad una serie di funzioni specifiche di modellazione solida e di superficie, Vectorworks permette di creare complesse strutture tridimensionali; le funzioni di rendering ombreggiato o a rimozione delle linee nascoste consentono di ottenere rapidamente tavole tecniche di notevole impatto visivo; il kernel di modellazione solida 2D/3D Parasolid® di Siemens PLM è senza dubbio il più avanzato sistema di modellazione 3D oggi disponibile: viene utilizzato all’interno dei più sofisticati software CAD, CAM e CAE, fra cui NX (Unigraphics), Solid Edge, SolidWorks, MasterCAM.
Vectorworks conferisce forma e visualizza anche oggetti 3D complessi: si hanno a disposizione funzioni per realizzare geometrie sinuose e potenti capacità di modellazione solida e di superfici, basate su funzioni di modellazione NURBS. Grazie alla tecnologia Vectorworks Graphics Module (VGM), Vectorworks è in grado di sfruttare al meglio la scheda video per permetterti di modellare direttamente in 3D senza rallentamenti, sfruttando inoltre la modalità X-ray Select (in attesa di brevetto) è possibile vedere le parti occluse del modello come se si usassero i raggi X.

Ambiente integrato di progettazione e presentazione
Vectorworks permette di assemblare in un solo progetto diverse informazioni (prospetti 2D, modelli 3D, immagini, dati numerici). Grazie alla funzione “Viewport” è possibile integrare rapidamente sulla stessa tavola informazioni 2D e 3D, rendering, annotazioni, squadrature e cartigli: l’integrazione di queste informazioni semplifica la gestione globale del disegno: una qualsiasi variazione apportata in Pianta ad un modello 3D, si riflette direttamente sulla vista prospettica o assonometrica. Vectorworks permette inoltre di lavorare utilizzando come sfondo immagini di tipo raster, su cui eventualmente applicare campiture e colorazioni.

Organizzazione del progetto
Vectorworks Basic offre molteplici funzionalità per organizzare e visualizzare un progetto: i Lucidi design, i Lucidi presentazione, le Categorie, le Viewport e le Viste registrate. Questo sistema strutturato facilita la rappresentazione, la scelta e la stampa degli elementi del disegno. Un Lucido di Vectorworks è sostanzialmente un contenitore in cui sono presenti gli elementi ed è in qualche modo paragonabile a un foglio di carta che si usa per la scrittura. Le Categorie, invece, permettono di controllare gli oggetti. Le Categorie “si estendono” attraverso i Lucidi e permettono di modificare gli Attributi grafici e la visibilità degli oggetti posti sui Lucidi. Vectorworks fornisce anche i modi di registrare gli stati di visualizzazione del disegno mediante la gestione di viste, nonché di presentare gli elaborati finali per mezzo di Viewport che vengono create su speciali Lucidi, detti di presentazione, e hanno lo scopo di presentare ai committenti i risultati finali del lavoro.

Rappresentazione finale sofisticata
La precisione di calcolo, la creazione di superfici complesse, l’integrazione 2D e 3D, la versatilità nella gestione di immagini raster, la possibilità di interscambiare i dati nei formati DXF/DWG e DWF (inclusa versione 2016), IGES, OBJ, SAT, STEP, STL e 3DM per Rhino®, rendono Vectorworks uno strumento in grado di affrontare qualsiasi impegno progettuale e di completarlo agevolmente senza troppa fatica.

Esempio

Modulo Renderworks
Date vita a interessanti modelli tridimensionali utilizzando texture realistiche, effetti di luce e ombreggiature: il Modulo Renderworks® non è un programma separato ma un sistema pienamente integrato in tutti i prodotti della serie Vectorworks e si basa sul rinomato motore di rendering CINEMA 4D® di MAXON Computer, una struttura matematica in grado di gestire operazioni multi-threaded a 64bit in modo estremamente efficiente e che offre un incremento di velocità sostanzialmente lineare in relazione al numero totale di core utilizzabili.

Sul sito www.vectorworks.it è possibile trovare ulteriori informazioni.


Vectorworks, Inc.
7150 Riverwood Drive
Columbia, MD
21046 - USA
Sito ufficiale
macOS 10.10.5 / 10.11 / 10.12
64-bit Intel Core i5 o superiore
4GB RAM minima; 8GB di RAM raccomandata
Scheda video OpenGLĀ® accelerata, VRAM: 1GB (minima)
Windows 7 / 8 o 8.1 / 10
64-bit Intel Core i5
4GB RAM minima; 8GB di RAM raccomandata
Scheda video OpenGLĀ® accelerata, VRAM: 1GB (minima)